"Impegno e dialogo per la pace", l'appello del Papa per la Siria

webinfo@adnkronos.com

Impegno e dialogo per dare pace alla Siria. E' appello che rivolge Papa Francesco, durante l'Angelus al termine della messa solenne per la proclamazione di cinque nuovi santi, sul sagrato della basilica di San Pietro in Vaticano, presenti fra gli altri il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Principe del Galles Carlo d'Inghilterra. 

"Il mio pensiero va ancora una volta al Medio Oriente - assicura il Pontefice - In particolare, all’amata e martoriata Siria da dove giungono nuovamente notizie drammatiche sulla sorte delle popolazioni del nord-est del Paese, costrette ad abbandonare le proprie case a causa delle azioni militari: tra queste popolazioni vi sono anche molte famiglie cristiane". "A tutti gli attori coinvolti e alla comunità internazionale - conclude Papa Francesco - rinnovo l’appello a impegnarsi con sincerità, onestà e trasparenza, sulla strada del dialogo per cercare soluzioni efficaci".