Importante mantenere aperto dialogo Russia-Ue - Draghi

·1 minuto per la lettura
Il premier italiano Mario Draghi a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - L'Europa e la Russia devono mantenere aperto un canale di dialogo e l'Italia ha sostenuto la necessità di un vertice Ue-Mosca, ha detto il premier Mario Draghi nella conferenza stampa al termine del Consiglio europeo.

"La Russia è un attore importante sul fronte economico e politico, non può non essere coinvolta, bisogna tenere un dialogo attivo", ha detto il premier, ricordando che le relazioni con Mosca devono essere improntate alla franchezza.

In un passaggio della conferenza stampa, il premier ha detto che il vaccino russo anti-Covid potrebbe non ottenere mai l'approvazione dell'agenzia europea del farmaco Ema, necessaria affinché possa essere utilizzato nella Ue.

Riguardo i pericoli della nuova variante Delta del coronavirus, che sta spaventando il continente, Draghi ha ribadito la necessità di incrementare il tracciamento dei casi per individuare i focolai e il sequenziamento dei campioni.

(Angelo Amante, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli