Imprenditoria femminile, Veneto: approvato bando 2021

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Venezia, 26 gen. (askanews) - "Avrei voluto, come lo scorso anno, presentare il bando l'8 marzo per sottolineare ancora una volta quanto importante sia la figura della donna e della donna imprenditrice nella nostra economia e nel nostro tessuto sociale. Ma la contingenza oggi mi obbliga ad anticipare i tempi perché c'è bisogno di ripartire e immettere nel sistema liquidità e aiutare le nostre imprese". Così l'assessore regionale allo sviluppo economico della Regione Veneto Roberto Marcato motiva la scelta di portare oggi in giunta la delibera che approva il bando per l'anno 2021 finalizzato all'erogazione di contributi in conto capitale alle imprese a prevalente o totale partecipazione femminile per un totale di un milione e mezzo di euro.

"Si tratta - continua Marcato - di contributi a fondo perduto per l'acquisto di macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature di fabbrica, nuovi mobili, opere edili, murarie, impiantistiche, software, brevetti, licenze, ecc. fino ad un massimo del 40 per cento della spesa sostenuta".