Imprese: appello Colao a pmi, 'assumano giovani qualificati'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 21 mag. (Adnkronos) – Nel piano del governo per la ripresa "abbiamo investimenti molto importanti sul miglioramento delle competenze tecniche e scientifiche, dalle scuole agli Its all'università ai centri di ricerca. Il mio appello alle imprese italiane, soprattutto alle medio piccole, è di assumere giovani qualificati. Non conosco nessuno che sia mai pentito di aver assunto un giovane sovra-qualificato. Un sovra-qualificato cambia la capacità di innovare di lungo termine". Lo ha detto il ministro per l'Innovazione tecnologica e la Transizione digitale, Vittorio Colao, in collegamento con 'L'Italia genera futuro' de L'Economia di Corriere della Sera dedicato alle eccellenze delle pmi italiane.

"Uno dei pilastri dell'azione del governo è rendere disponibili tanti giovani qualificati in tutte le materie, soprattutto quelle tecniche e tecnologiche, e invito le imprese a non risparmiare fatica nel cercare ragazzi e ragazze con sovra-qualificazioni", ha aggiunto Colao.