Imprese, Assilea: Salone Leasing riconferma punto riferimento settore

·3 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 set. (Adnkronos) – Lease2021, il Salone del leasing, riconferma il suo ruolo di punto di riferimento per il settore e nell’edizione del 20 e 21 ottobre prossimi guarda al Pnrr e al progetto Paese. Gestire l’accesso al finanziamento per gli investimenti delle Pmi con semplicità e certezza, potendo contare su professionisti e aziende che sappiano affiancare nel programmare la crescita e cogliere tutte le opportunità e gli strumenti, anche normativi, è l’anello di congiunzione necessario tra il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e l’asse portante delle imprese italiane. Lo sottolinea Assilea in una nota.

La quarta edizione del Salone del leasing mette al centro del dibattito pubblico questa prospettiva e gli strumenti connessi necessari, con appuntamenti dedicati alla realizzazione delle sei missioni del Ngeu vista con gli occhi dell’industria, dell’impresa e del leasing. Dalle sfide della digitalizzazione e del Fintech al sostegno alle imprese nell’ambito della politica industriale italiana, dal Leasing Pubblico ad Agricoltura 4.0, dalla Mobilità sostenibile al Cluster del mare, inclusi l’analisi per un minor assorbimento patrimoniale. Lease2021 si propone quindi di offrire a tutti gli addetti ai lavori, alle imprese, alle istituzioni, ai pubblici decisori e ai media una finestra sull’attualità economica, sull’andamento previsionale, sui prodotti finanziari, sulle normative, per consentire loro di trovare risposte in termini di crescita professionale ed evoluzione del mercato.

La prima giornata è dedicata all’approfondimento economico e si apre con il contributo del Presidente di Abi, Antonio Patuelli e prosegue con la tavola rotonda con la partecipazione del Vice Presidente e Direttore della Fondazione Edison, Marco Fortis, del Presidente di Confartigianato, Marco Granelli, del Presidente di Assilea, Carlo Mescieri, e l’importante intervento di Confindustria, moderati da Maria Latella. Facendo tesoro degli strumenti tecnologici divenuti di uso comune nell’ultimo anno e mezzo, Lease2021 Hybrid Edition mette in campo sessioni live in presenza nell’ambito di un format televisivo e digitale fruibile in streaming.

“Il Salone del Leasing torna con una rinnovata energia, un nuovo format, ricco di contenuti veloci e dinamici, per trattare i temi di attualità economica e gli scenari del futuro in cui il Lease avrà un ruolo da protagonista per la ripartenza dell’economia. Sottolinea Alberto Fedel Partner di Newton Spa “Stiamo lavorando – conclude Fedel – per rendere sempre più interessante la manifestazione, attraverso la creazione di un evento Ibrido che ha l’obiettivo di fare cultura e creare valore” “La quarta edizione del Salone del leasing guarda a un’orizzonte che si amplia e va oltre le opportunità di nuovo business per le associate, guardando agli strumenti per la crescita del Paese”, commenta Carlo Mescieri, Presidente di Assilea.

“In questo senso, il leasing è veramente l’anello di congiunzione tra il PNRR e le PMI, elemento essenziale per la messa a terra del Piano di Ripartenza. L’industria del leasing è quindi chiamata ad affrontare importanti sfide, come la riduzione dell’assorbimento patrimoniale, l’applicazione dei principi IFRS16 nella contabilità, la gestione degli Npl nel post pandemia, lotta allo shadow banking e un’auspicata standardizzazione della Vigilanza per le Istituzioni finanziarie nei paesi UE”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli