Imprese, Greco: investono più in tangenti che in innovazione

Fcz

Milano, 21 ott. (askanews) - Le imprese preferiscono investire in tangenti anzichè in innovazione. È l'allarme lanciato dal procuratore di Milano, Francesco Greco, durante il suo intervento alla cerimonia di presentazione del Bilancio di responsabilità sociale del distretto giudiziario milanese.

"Il problema della corruzione internazionale è fondamentale - ha detto il numero uno della Procura milanese in un passaggio del suo discorso - e a Milano siamo pieni di procedimenti. Vediamo gli effetti negativi sia nei confronti degli Stati vittime che nei confronti delle nostre imprese che invece di investire in innovazione investono in tangenti".