Imprese: As Mediobanca, per 2021 fatturato industria e servizi +8%, +6,5% nel 2022

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 3 nov. (Adnkronos) – ''Oltre alle potenzialità rappresentate dal Pnrr che darà la possibilità di creare un’economia green, digitalizzata e più produttiva, si prevede che il settore manifatturiero possa beneficiare della ripresa della domanda di esportazioni nei mercati chiave. Così, se nel 2020 l’insieme delle imprese industriali e di servizi ha consuntivato un calo del fatturato pari all’11,7%, per il 2021 si stima un incremento dell’8% circa e un ulteriore +6,5% nel 2022''. La previsione è dell' Area studi di Mediobanca che l'ha inserita nella 56esima edizione dello studio sulle Principali Società Italiane che analizza i bilanci di 3.437 aziende, suddivise in base al settore in cui operano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli