In hotel con la febbre alta a Palermo, turista scappa per evitare tampone per il Covid

Adalgisa Marrocco
·1 minuto per la lettura
(Photo: Chinnapong via Getty Images)
(Photo: Chinnapong via Getty Images)

Turista americano in hotel con la febbre alta, scappa per evitare il tampone per il coronavirus. Una volta rintracciato, risulta negativo. Accade a Palermo.

Appreso dell’arrivo dei sanitari dell’Asp, l’uomo era fuggito ieri dall’albergo. La sua temperatura aveva superato i 38 gradi e, come da protocollo, i sanitari erano giunti nella struttura per eseguire il tampone.

Rintracciato dai carabinieri non distante dal teatro Politeama, il paziente è stato portato all’ospedale Ingrassia per eseguire il tampone. L’esito, come confermano dall’azienda sanitaria, è stato negativo al Covid.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.