Inaugurata area per elisoccorso all’ospedale San Matteo di Pavia

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 10 giu. (askanews) - E' stata inaugurata oggi all'ospedale San Matteo di Pavia una nuova area per l'elisoccorso. I lavori, finanziati con un milione di euro da Regione Lombardia, erano stati avviati nel giugno 2020 e hanno riguardato una superficie complessiva di 1.135 mq, con la realizzazione di una pista di atterraggio di quasi 500 mq.

"Con questa nuova 'infrastruttura' il San Matteo entra a far parte anche del sistema di emergenza-urgenza come hub e quindi completa in modo assoluto le sue funzioni e finalità" ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenuto all'inaugurazione, ricordando che il nosocomio pavese "è sicuramente uno dei centri di eccellenza della nostra regione: è luogo di apprendimento perché sede universitaria e di ricerca in quanto Irccs, oltre che luogo di cura, perché un grande ospedale"

Da oggi l'elisuperfice viene gestita totalmente da personale del Policlinico San Matteo. uno degli hub di riferimento regionale per l'attività di emergenza-urgenza, con i suoi oltre 102 mila accessi in Pronto soccorso e i 36mila ricoveri, di cui il 48% in regime di urgenza.