Inaugurata nuova sede Istituto zooprofilattico di Ancona -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 30 ott. (askanews) - "Si è puntato tutto sulla altissima tecnologia - ha proseguito la vicepresidente Anna Casini - e si è badato molto al benessere di chi ci dovrà lavorare. Su questo aspetto in particolare faremo anche dei monitoraggi. L'attività dell'Istituto zooprofilattico è molto importante: un lavoro poco visibile, ma fondamentale per la salute degli animali e di conseguenza per la nostra".

"L'istituto - ha aggiunto l'assessora Manuela Bora - collabora assiduamente anche con la Commissione Europea e ha un ruolo fondamentale per la Regione. Ottimo quindi il grande investimento fatto sull'innovazione per puntare sempre più ad un ruolo da protagonista nella ricerca scientifica e sperimentale".

Il direttore generale IZS Umbria e Marche Silvano Severini da parte sua ha sottolineato che si tratta " di una delle sedi più belle d'Italia, forse la più bella". La struttura in Via Cupa di Posatora 3, si sviluppa in un'area a confine tra la campagna e la prima periferia di Ancona, in una zona dedicata a servizi pubblici. Gli edifici esistenti erano due: la vecchia sede degli anni '60, comprendente la residenza del Direttore ormai in disuso, e la sede attuale risalente agli anni '90.

(Segue)