Incatena la nipote 25enne e tenta di darle fuoco, arrestato un uomo a Taranto

Federica Olivo
·Giornalista, Huffpost
·1 minuto per la lettura
- (Photo: -)
- (Photo: -)

Terrorizzava da circa un anno la sorella malata e i due figli di quest’ultima, che ospitava nel suo appartamento, in un comune della provincia di Taranto, e li sottoponeva a continue vessazioni. Spesso legava al letto la sorella e incatenava la nipote 25enne, che cercava di ribellarsi. In una circostanza ha anche cercato di dare fuoco alla ragazza, ma la mamma e il fratello maggiore (affetto da disagi psichici) sono riusciti a frapporsi facendo perdere all’uomo l’accendino. Dopo la denuncia della ragazza e della sua educatrice, la polizia ha arrestato un uomo di 49 anni, zio della giovane.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.