Incendi, Wwf: ancora paura per la Riserva di Astroni -2-

Cro/Mpd

Roma, 10 ago. (askanews) - Il ricordo di quanto accaduto nel 2017 è purtroppo ancora vivo - sottolinea il WWF -. Un incendio, proveniente dalla medesima località, danneggiò circa il 60% della superficie della Riserva. Dal mese di giugno il personale del WWF monitora costantemente il perimetro della Riserva degli Astroni allertando le forze dell'ordine e gli enti preposti al contrasto attivo degli incendi. Questa estate, grazie anche al progetto ABCD - Astroni Bosco da Conoscere e Difendere, sostenuto da Fondazione con il Sud, si sperimentano strumenti innovativi per rafforzare la collaborazione con i cittadini, partner istituzionali sono l'Università di Napoli Federico II, il Comune di Pozzuoli e l'Ente Parco dei Campi Flegrei. Il WWF sta mettendo in campo ogni sforzo per prevenire il fenomeno degli Incendi Boschivi e tenere indenne la Riserva da questa piaga.

Purtroppo, poco distante dalla Riserva degli Astroni, brucia una delle colline simbolo di Napoli, i Camaldoli. L'incendio è attivo da 3 giorni nonostante tutti gli sforzi per lo spegnimento.