Incendio in casa, muore bimbo di 5 anni

webinfo@adnkronos.com
E' durato poco più di 48 ore il giallo sulla scomparsa di Gianni Genna, il ragazzo di 27 anni di Marsala (Trapani). Nel primo pomeriggio di oggi è stato ritrovato dietro un casolare di contrada Ciavolotto, a Marsala, il cadavere del ragazzo scomparso sabato notte, dopo essere stato in un locale di contrada Digerbato, a poca distanza dal luogo del ritrovamento. Il corpo aveva sul corpo segni di ecchimosi soprattutto sul viso.  A trovarlo è stata una squadra di vigili del fuoco, della Gdf con l'iauto di un volontario. Indaga la Procura di Marsala.

Un bambino di 5 anni di origini burkinabè è morto a causa di in un incendio divampato nel suo appartamento a Pinzano al Tagliamento, in provincia di Pordenone. Le fiamme hanno distrutto gran parte dell'abitazione. In casa c'erano anche i due fratelli gemelli della vittima, di circa 27 anni. La mamma si trovava fuori casa mentre il papà all'estero. A quanto si apprende uno dei due fratelli si è salvato buttandosi dalla finestra e l'altro scappando a piedi.  

I vigili del fuoco di Pordenone e due ambulanze sono intervenuti immediatamente sul posto riuscendo a portare fuori dall'abitazione il bambino ma, nonostante gli sforzi per rianimarlo, non c'è stato nulla da fare. Uno dei due fratelli ha riportato gravi ustioni alla schiena ed è stato ricoverato in ospedale mentre l'altro è rimasto intossicato ma in maniera non grave. Le indagini puntano a chiarire la dinamica dell'incendio.