Incendio Centocelle, anziana scappa e si rifugia sul balcone

incendio centocelle

Un gesto inaspettato che ha fatto scoppiare un rogo. Un’anziana signora residente in un appartamento in via delle Spighe si è salvata per miracolo. Infatti, una candela era caduta su una coperta e aveva fatto scoppiare un incendio nel quartiere Centocelle. L’anziana ha deciso di fuggire dalla fiamme e di rifugiarsi sul suo balcone in attesa dei soccorsi: una scelta che le ha permesso di salvarsi. Il rogo è divampato nella prima serata di mercoledì 27 novembre nella periferia del quadrante Sud Est di Roma.

Incendio Centocelle: anziana si salva

Tanta paura ma fortunatamente nessun ferito. Nell’incendio scoppiato nel quartiere Centocelle, nella periferia Sud Est di Roma, non è rimasto coinvolto nessun residente. Le fiamme sono divampate in un palazzo in via delle Spighe dopo che una candela è accidentalmente caduta su una coperta. Era la prima serata di mercoledì 27 novembre. Secondo le primissime ricostruzioni dell’accaduto, inoltre, la donna anziana teneva in mano la candela ma avrebbe perso presa causando il rogo. Tuttavia, ha deciso velocemente di scappare dalle fiamme e di rifugiarsi sul balcone nell’attesa dei pompieri. I condomini, inoltre, preoccupati per le fiamme e il fumo hanno allertato i vigili del fuoco.

In tempi brevissimi i soccorsi hanno raggiunto il luogo dove è scoppiato l’incendio e sono riusciti a mettere in salvo tutti i residenti nella palazzina. Grazie a un’autoscala, i vigili del fuoco hanno domato le fiamme. Dopo l’intervento, infine, i pompieri hanno effettuato un sopralluogo e hanno dichiarato inagibile l’intero palazzo: le fiamme avevano distrutto tutto. Presenti sul posto anche i carabinieri.