Incendio a Cologno Monzese: 2 mila litri di olio in fiamme

incendio a cologno monzese

Allarme alle porte di Milano. Un incendio è divampato in uno stabilimento di Cologno Monzese, intorno alle ore 12 di mercoledì 25 settembre. L’edificio interessato è un deposito della MetalMega, utilizzato per lo smaltimento di automobili. I Vigili del Fuoco riferiscono che sono in fiamme circa 2 mila litri di olio esausto. Ancora incerta la presenza di eventuali vittime o feriti.

Cologno Monzese, incendio in un deposito

La colonna di fumo provocata dall’incendio è ben visibile anche dalla tangenziale Est a Cologno Monzese. Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco e gli agenti dei Carabinieri e della Polizia Locale. Presenti anche Angelo Rocchi, sindaco del Comune lombardo, accompagnato dall’assessore Simone Rosa e dal presidente del Consiglio comunale Fabio Della Vella. Si attende l’arrivo dei tecnici dell’Arpa. Le autorità hanno chiuso viale Spagna al traffico per agevolare le operazioni di soccorso e hanno invitato i residenti a chiudere le finestre di casa.

Ancora incerta la causa e la dinamica del rogo. Secondo i primi sopralluoghi eseguiti dai Vigili del Fuoco, l’incendio sarebbe stato generato dall’esplosione di un macchinario. Le fiamme si sono poi propagate a causa della presenza di migliaia di litri di olio esausto.

Trezzano sul Naviglio, esplosione in fabbrica

Il 20 settembre tre operai sono rimasti feriti in un’esplosione in una fabbrica di cannabis light di Trezzano sul Naviglio, in provincia di Milano. L’incendio si è sviluppato in uno stabilimento della Tree Of Light, in Viale Edison. Due persone sono state ricoverate in codice giallo e una in codice rosso.