Incendio Faenza, ancora in fiamme magazzino Lotras System: il punto

incendio faenza

Nella nottata di venerdì 9 agosto un violento incendio ha colpito il magazzino logistico di Lotras System, vicino a Faenza. I vigili del fuoco sono ancora al lavoro per domare il rogo che risulta comunque attenuato. L’auspicio, infatti, è spegnere le fiamme nelle prossime ore. Gli ultimi consigli diffusi dall’Arpae invitano i cittadini a non transitare nella zona colpita dall’incendio e a lavare con cura frutta e ortaggi nei prossimi giorni. Vediamo la situazione nel giorno successivo all’incendio di Faenza.

Incendio Faenza, le rilevazioni di Arpae

Non c’è tregua per i vigili del fuoco impegnati nell’incendio di Faenza. Il rogo scoppiato nella notte di venerdì scorso, infatti, è stato attenuato ma non ancora completamente domato. L’Arpae, inoltre, ha effettuato un sopralluogo indicando alcune rilevazioni importanti. Sono stati controllati i livelli di acido cloridrico, cloro, ammoniaca e cloruro di vinile presenti nella zona limitrofa (in particolare nello stabilimento con fiale Draeger). Fortunatamente, però, queste sostanze risultano momentaneamente assenti nell’aria. Sono stati posizionati anche alcuni campionatori ad alto volume per ricercare diossine/furani, idrocarburi policiclici aromatici e metalli. I risultati di tale rilevazione, però, saranno disponibili a partire dal prossimo lunedì. Infine, in mattinata sono arrivati anche i dati della centralina di “Parco Bertozzi” relativi alla qualità dell’aria. Secondo quanto riportato dal sito del centro meteo dell’Emilia Romagna, non ci sarebbero valori anomali di combustione rispetto ai giorni precedenti il rogo.