Incendio in hotel a Bressanone, anziana morta intossicata

fh1k3rsxgae37mu
fh1k3rsxgae37mu

Non ce l’ha fatta l’anziana rimasta coinvolta in un incendio divampato in un hotel di Bressanone, nella provincia autonoma di Bolzano. Il rogo è scoppiato sul tetto dell’albergo Cavallino d’Oro per poi estendersi al resto della struttura, provocando la morte della donna.

Incendio in hotel a Bressanone: vittima e dinamica dell’incidente

L’incendio è scoppiato intorno alle 8 di venerdì 18 novembre. L’esatta dinamica dell’accaduto è ancora da ricostruire, ma sembra che il fuoco sia partito dal tetto per poi estendersi al resto dell’edificio.

La vittima era una donna di 82 anni appartenente alla famiglia proprietaria dell’hotel. Il suo corpo senza vita è stato trovato dai vigili del fuoco, accorsi prontamente per spegnere le fiamme, in uno dei piani più alti dell’albergo, dunque più vicini al tetto da cui è partito il rogo. Il decesso, con tutta probabilità, è sopraggiunto per intossicazione da fumo.