Incendio nella notte: morto un uomo a Trebaseleghe

incendio padova anziano

Tragedia a Trebaseleghe, nel padovano. Morto un 70enne in un incendio nella sua abitazione mentre stava dormendo: sul posto intervenuti i Vigili del Fuoco, Carabinieri e il personale del 118.

Incendio nella notte

Tragedia a Trebaseleghe, all’interno di una casa singola. Nella notte, nella sua abitazione in provincia di Padova, Giorgio Cazzaro, di 70 anni, sarebbe morto a seguito di un incendio divampato mentre dormiva. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri della compagnia di Cittadella, intervenuti sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e al personale del 118, ad innescare il rogo sarebbe stato il corto circuito di una presa elettrica, dove le esalazioni di fumo avrebbero di fatto imprigionato l’uomo all’interno della stanza portandolo poi alla morte. L’intervento dei pompieri, durato fino le 8 successive, è stato lungo e delicato, volto a mettere in sicurezza tutta l’aerea. I militari, che hanno riconosciuto la salma, hanno lavorato insieme ai sanitari del Suem 118 che ne hanno accertato il decesso.

Salve le altre persone

L’incendio, divampato al piano terra dell’abitazione, non ha però coinvolto le altre persone all’interno della stessa struttura, che sarebbero uscite immediatamente di casa non riscontrando alcun tipo di problema. Stando a quanto ricostruito dai Vigili e dai Carabinieri, l’allarme sarebbe scattato intorno le 4: all’origine del rogo, una presa multipla collegata ad altre prese elettriche avrebbe causato il corto circuito. Intervenuti quindici operatori muniti di quattro mezzi dai presidi di Cittadella, Castelfranco Veneto e Santa Giustina che insieme hanno provveduto al completo spegnimento della stanza.