Incendio oasi felina: arriva donazione di Damiano dei Maneskin

·1 minuto per la lettura
Damiano David, frontman dei Maneskin (Foto Facebook)
Damiano David, frontman dei Maneskin (Foto Facebook)

"Appena abbiamo visto quello che era successo, io e la mia compagna abbiamo subito deciso di aiutarvi". Così Damiano David, frontman dei Maneskin, ha scritto all'oasi felina di Pianoro che a metà ottobre è stata devastata da un incendio che ha ucciso 8 gatti.

A rendere nota la donazione dell'artista romano è stata la struttura stessa che ha postato su Facebook il messaggio ricevuto dal cantante. 

GUARDA ANCHE: Dieta dei Maneskin, come si mantiene in forma la band del momento: i trucchi a tavola

"Siamo noi stessi proprietari di due gatti e non possiamo immaginare la sofferenza che avete passato - ha proseguito la voce dei Maneskin - Era il minimo che potessimo fare e ci farebbe molto piacere venire a trovarvi al rifugio".

Antonio Dercenno, presidente dell'oasi felina alle porte di Bologna, in una intervista all'emittente E' tv ha spiegato che quella del cantante non è stata una donazione singola, ma un abbonamento mensile: "Quando siamo andati a controllare il nome del donatore, abbiamo capito di chi si trattava. Abbiamo poi cercato di contattarlo ed è stato veramente molto gentile".

Nel post di ringraziamento su Facebook, i volontari dell'oasi hanno definito Damiano "un giovane ragazzo dall'animo nobile e sensibile, che tra i suoi mille impegni ha saputo trovare il tempo e il modo per starci vicino e di farci commuovere... Grazie Damiano, vi aspettiamo in Oasi".

GUARDA ANCHE: Maneskin, fan in delirio a New York. La rock band spacca in concerto

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli