Incendio in ospedale in Germania: un morto, feriti in pericolo di vita

Incendio ospedale germania

Tragedia a Dusseldorf, nella Germania occidentale, dove un incendio è scoppiato in un ospedale provocando un morto e diversi feriti. Secondo quanto comunicato da fonti locali, la vittima è un uomo di 77 anni. Il portavoce dei Vigili del Fuoco, Christopher Schuster, ha riferito che 19 persone sono rimaste ferite, quattro delle quali lottano tra la vita e la morte. Sono ancora incerte le cause del rogo.

Incendio in ospedale in Germania

L’ospedale tedesco in cui è divampato l’incendio rivelatosi fatale per il 77enne è il Marienhospital di Dusseldorf. Al momento, le squadre dei Vigili del Fuoco e gli inquirenti sono al lavoro per accertare le cause del rogo. Da un primo sopralluogo, sembra che le fiamme si siano originate nella stanza di uno dei pazienti del nosocomio. Il fuoco sarebbe poi stato alimentato alla presenza di ossigeno. Oltre alla vittima e ai 19 feriti, si registrano diversi altri pazienti intossicati dal fumo che ha invaso i cinque piani della struttura.

Incendio in ospedale a Bergamo

Un caso analogo si è verificato, il 13 agosto, all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. L’incendio è divampato all’interno della torre 7 del pronto soccorso, intorno alle ore 10. Sul posto sono accorse le squadre dei Vigili del Fuoco e le forze dell’ordine, che hanno messo in sicurezza la struttura. Ma per una ragazza di 20 anni non c’è stato niente da fare. La giovane è stata sorpresa dal rogo mentre si trovava nel letto della sua stanza. Altre sette persone sono rimaste intossicate a causa del fumo.