Incendio per la più grande industria di Nutella

·1 minuto per la lettura
fabbrica nutella incendio
fabbrica nutella incendio

Scoppiato un incendio nella grande fabbrica di Nutella in Francia, prescisamente a Villers-Ecalle, a nord-ovest di Rouen, mettendo a rischio anche i dipendenti.

Le fiamme, sprigionatesi verso le 5 del mattino, vicino la torrefazione, hanno provocato panico tra i lavoratori che non hanno subito danni fisici. Subito dopo lo soppio dell’incendio nella fabbrica di Nutella sono intervenuti una ventina di vigili del fuoco che si sono adoperati per domare le fiamme.

Incendio in Francia per l’azienda Nutella

Circa 100 dipendenti sono stati evacuati, riuscendo ad uscirne illesi. La stessa sorte non è toccata però alla produzione: una parte subirà conseguenze. Il sito interessato, di propietà della Ferrero, produce 600mila barattoli di Nutella ogni anno e corrisponde ad un quarto della produzione mondiale.

<script>

I successi Ferrero

Solo un mese fa Nutella aveva deciso di omaggiare l’Italia con una produzione speciale fatta di 30 vasetti raffiguranti le regioni d’Italia. Per la Campania, la Ferrero, ha deciso di collaborare con l’Ente Nazionale per il Turismo e proporre, ad esempio, i faraglioni di Capri.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione dell’azienda con Enit, allo scopo di far rivivere le bellezze del made in italy, sia per i connazionali che per gli stranieri in un momento difficile come quello della pandemia.

Non solo un viaggio di dolcezza con Nutella ma anche un vero e proprio tour virtuale grazie al Qr code che porta i consumatori a visitare virtualmente 30 località italiane.