Incendio a Pistoia, a fuoco una filatura: sul posto i Vigili del Fuoco

incendio-pistoia

Allarme in provincia di Pistoia, dove nella serata del 14 dicembre un violento incendio è divampato a Larciano nella filatura Delta sita nella frazione di Castelmartini. Le fiamme, visibili da tutta la Valdinievole, hanno da subito raggiunto una notevole estensione e hanno reso necessario l’intervento di diverse squadre di Vigili del Fuoco provenienti sia da Pistoia che da Montecatini.

Incendio a Larciano, in provincia di Pistoia

Attualmente sono decine i pompieri intervenuti nel tentativo di domare le fiamme, innescatesi in via Francesca Sud intorno alle ore 19 per motivi ancora da chiarire. Fortunatamente nessuno era presente nell’edificio allo scoppiare dell’incendio e pertanto nessuno è rimasto ferito. La fabbrica di Castelmartini è nota per la sua produzione di cotone e di prodotti derivati della filatura di quest’ultimo, tra cui il mocio per pulire i pavimenti.

Sul posto sono sopraggiunte squadre di Vigili del Fuoco provenienti anche da Prato, Empoli e Firenze, assieme ad un’automedica, due ambulanze della croce verde di Lamporecchio e una pattuglia dei Carabinieri che al momento sta cercando di investigare sulla dinamica del rogo. Le ambulanze sono intervenute per soccorrere due persone rimaste intossicate dal fumo ma non in maniera tale da richiedere il ricovero in ospedale.

L’avviso del comune


Al momento il comune di Larciano sta avvisando i residenti sui social chiedendo di tenere le finestre chiuse per evitare l’inalazione di fumo presente nell’aria: “Tutti i residenti di Castelmartini nelle vie Martiri del Padule, Gioberti, Francesca, Puntoni e Monsummanese per un raggio di 1 km dal luogo dell’incendio, sono tenuti a tenere porte e finestre chiuse fino a domani”.