Incendio a Samos: MSF supporta ospedale locale -3-

vgp

Roma, 15 ott. (askanews) -

A Samos, le équipe di MSF forniscono circa 40.000 litri d'acqua ogni giorno e assistenza psicologica. Migliaia di persone vivono in condizioni igienico-sanitarie inumane con gravi conseguenze e rischi per la salute. Il 36% dei nostri pazienti a Samos manifesta sintomi gravi come depressione, disturbi post traumatici e comportamenti autolesionistici, aggravati dall'estrema precarietà in cui vivono.

MSF è presente anche sulle isole di Chios e Lesbo fornendo cure mediche e assistenza psicologica ai migranti e rifugiati.