Incendio a San Severo in un ditta di demolizione di autoveicoli

incendio san severo

Un’alta colonna di fumo si è alzata nei pressi di San Severo: un incendio è divampato in una ditta di autodemolizioni. Il rogo era ben visibile anche dalla vicina Statale 16 che collega i paesi di San Severo e Torremaggiore. Le fiamme hanno invaso la struttura nella mattinata di mercoledì 22 gennaio e si sono propagate rapidamente per tutto il complesso. A intervenire sul posto sono stati i vigili del fuoco di San Severo, Lucera e Foggia. Da quanto si apprende, infine, non ci sarebbero persone coinvolte nel rogo.

Incendio a San Severo

Paura a San Severo, dove nella mattinata del 22 gennaio è scoppiato un incendio in una ditta di autodemolizioni. Le fiamme hanno invaso la struttura e hanno fatto alzare un colonna di fumo densa e ben visibile dai quartieri circostanti e dalla periferia. A bruciare, in particolare, sono stati componenti di metallo, plastica e gomma. Il rogo, inoltre, è stato avvistato anche dalle auto che percorrevano la vicina statale 16 che collega i paesi di San Severo e Torremaggiore. Sul posto sono intervenute quattro squadre di vigili del fuoco provenienti da Foggia, Lucera e San Severo. Per il momento non si hanno notizie di feriti.

Incendio all’Enac

Soltanto il 21 gennaio scorso, alle ore 14:30, un altro incendio si era verificato a Foggia presso la sede dell’Enac in vicolo Squadro, a pochi passi dalla Cgil. Moltissimi i ragazzi si sono riversati in strada nell’attesa dell’intervento dei vigili del fuoco. Le fiamme erano divampate da un contenitore di plastica situato in cucina.