Incendio a Stromboli, arrivano le prime parole di Ambra Angiolini dopo il dramma

Incendio Stromboli Ambra Angiolini
Incendio Stromboli Ambra Angiolini

A pochi giorni dall’incendio che ha devastato l’isola di Stromboli è arrivato il momento di fare la conta dei danni. Mentre proseguono le indagini arrivano anche le prime parole di Ambra Angiolini che in lacrime ha rivelato che per lei non è stata una notte facile. Sentita dalla testata La Repubblica l’attrice ha fatto un bilancio di come ha vissuto la situazione. “Sono distrutto, devastato, angosciato” sono state invece le parole del regista Marco Pontecorvo.

Incendio a Stromboli, arrivano le prime parole di Ambra Angiolini

Ambra Angiolini nel descrivere cosa ha provato ha dichiarato: “Sono qui con la gente dell’isola a dare una mano. Sul set in quel momento non c’ero ma, le assicuro, non è stata una notte facile”. Riguardo al fatto che l’attrice non fosse presente è intervenuto anche il produttore della fiction Matteo Levi.

Quest’ultimo – riporta RaiNews – è stato molto chiaro: “Alla luce delle notizie non corrette uscite sugli organi di stampa, tengo a precisare come produttore che la signora Angiolini non era presente sul set e pertanto totalmente estranea a quanto accaduto. Confido in un corretto uso delle informazioni di cui sopra senza alcuna e altra strumentalizzazione”. 

Marco Pontecorvo: “Non erano in atto delle riprese”

Infine il regista della serie Pontecorvo, nello spiegare cosa è successo ha precisato che le riprese non erano in atto: “Non erano in atto delle riprese, ma solo la preparazione per la scena da girare poco dopo. Scena che esisteva sulla sceneggiatura ed era prevista nella maniera in cui la stavamo approntando per quella giornata come da nostro ordine del giorno. Devo ancora ricostruire quello che è successo perché ero sul set ma distante. So che il vento cambiava direzione continuamente e quando, con il buio, i Canadair ci hanno abbandonato senza riuscire a spegnere le fiamme, ci siamo trovati in un incubo“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli