Incendio su un traghetto proveniente dalla Grecia: nessun ferito grave

incendio su un traghetto

Paura a bordo dell’imbarcazione partita dal porto di Igoumenitsa e diretta a Venezia. Panico e tensione tra i 600 passeggeri che hanno assistito all’incendio su un traghetto proveniente dalla Grecia. Fortunatamente non si registrano feriti gravi.

Incendio su un traghetto greco, la dinamica

L’incendio è divampato negli attimi successivi alla partenza e pare sia scoppiato nella zona del ponte auto. Stando a quanto riferito da Fanpage.it, infatti, due camion avrebbero preso fuoco. La nave, diretta a Venezia, è stata così costretta a rientrare nel porto greco. I 600 passeggeri sono rimasti sotto shock, ma solo 2 persone sarebbero rimaste intossicate. Per ulteriori accertamenti e per eseguire le dovute cure, quest’ultimi sono stati ricoverati per problemi respiratori. Nessun’altra persona avrebbe riscontrato gravi danni.

Un portavoce della guardia costiera greca ha spiegato ai media locali quanto avvenuto a bordo dell’imbarcazione, da cui equipaggio e autorità locali hanno fatto sbarcare tutti i 600 passeggeri. L’equipaggio ha reagito prontamente, riuscendo in tempi brevi a domare le fiamme, evitando così che lo spiacevole episodio si trasformasse in una vera e propria tragedia. Sul sito thespro.gr è possibile prendere visione delle immagini della nave avvolta dal fumo e dalle fiamme. Le foto scattate negli attimi dell’incendio hanno fatto il giro del web e riprese sia da testate e televisioni locali sia da quelle estere, che hanno diffuso la notizia. L’emittente greca ANT1 è stata tra le prime a trasmettere un servizio sull’accaduto.