Incendio in un appartamento a Prato, un uomo intossicato: morto il suo cane

·1 minuto per la lettura
incendio appartamento
incendio appartamento

Una terribile serata per un cittadino di Prato: il suo appartamento è andato a fuoco. L’uomo, che ha tentato di salvare il suo cane, è rimasto intossicato.

Incendio in un appartamento a Prato, il proprietario intossicato

Un serata da dimenticare: quella che ha vissuto il proprietario di una casa in via di Gabbiana, a Prato, che ha visto andare in fiamme il suo appartamento. Nella serata di lunedì 27 dicembre, poco prima di mezzanotte, l’uomo stava rientrando a casa quando davanti ai suoi occhi si è manifestato uno scenario terribile: il suo appartamento che stava andando a fuoco.

Incendio in appartamento, morto il cane del proprietario

L’appartamento di via di Gabbiana, a Prato, ha preso fuoco per cause ancora da definire. Il proprietario, arrivato sul posto, ha trovato la fiamme che stavano distruggendo i suoi arredi. In casa si trovava anche il cane dell’uomo, accerchiato dalle fiamme. Così l’uomo ha provato a salvarlo, ma è rimasto intossicato dal fumo inalato. Per il cane non c’è stata via di scampo: l‘animale è stato rinvenuto dai vigili del fuoco privo di vita. L’uomo, invece, è stato trasportato in ospedale.

Incendio in appartamento a Prato, da stabilire le cause

Ancora da determinare l’origine delle fiamme che hanno distrutto l’appartamento in via di Gabbiana. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto, hanno domato le fiamme fino alle 3 di notte, quando l’immobile è stato messo in sicurezza ma inagibile. Intervenuti sul posto anche il personale del 118 e i carabinieri, che indagheranno per stabilire le cause dell’incendio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli