Incendio in un fast food ad Alessandria: fiamme divampano nel McDonald’s

·1 minuto per la lettura
Incendio nel McDonald’s di Alessandria
Incendio nel McDonald’s di Alessandria

Un grande spavento ha generato l’incendio divampato nella struttura del McDonald’s di Alessandria. Le fiamme hanno costretto dipendenti e cliente ad una fuga improvvisa. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente accaduto intorno alle ore 13 di giovedì 7 ottobre 2021. Diversi i danni all’interno del fast food di via Giordano Bruno.

Incendio al McDonald’s di Alessandria, cosa è accaduto

I dipendenti del fast food avrebbero allertato i vigili del fuoco viste le fiamme divampate nella struttura. Ci sono voluti diversi minuti per poter spegnere l’incendio e mettere in sicurezza la zona. Nessuna persona sarebbe rimasta ferita, nonostante ciò si è reso necessario l’arrivo di alcune ambulanze per verificare lo stato di salute dei presenti.

Incendio al McDonald’s di Alessandria, nessun ferito

Non ci sono feriti tra i clienti e i dipendenti presenti nel McDonald’s di Alessandria. Tutti si sono allontanati e hanno atteso l’arrivo dei pompieri in una zona vicina al locale. Come mostrano le immagini è stato distrutto il tetto e parte dell’edificio nell’area “Drive-through” dove solitamente si recano le persone che scelgono di prendere e portare via il cibo del fast food.

Incendio al McDonald’s di Alessandria, la dinamica

Le fiamme sarebbero divampate, secondo quanto ricostruito dai vigili del fuoco, dall’impianto di condizionamento che si trova sul tetto. Le fiamme avrebbero successivamente coinvolto parte della pensilina e del suo rivestimento esterno. Il traffico ha subito inevitabilmente delle deviazioni e dei rallentamenti nella zona: sul posto ci sono anche i carabinieri che stanno ricostruendo quanto accaduto. Ecco intanto le immagini circolate in Rete che mostrano l’incendio al McDonald’s di Alessandria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli