Inchiesta Open: Matteo Renzi vuole le guarentigie contro i pm. Lettera alla Casellati

·1 minuto per la lettura
- (Photo: GIUSEPPE LAMIANSA)
- (Photo: GIUSEPPE LAMIANSA)

Inchiesta Open. Martedì si discute l’istanza di Matteo Renzi alla presidente del Senato Elisabetta Casellati: “Guarentigie costituzionali violate”. A pubblicare il testo della lettera inviata alla Casellati dal leader di Italia Viva è oggi il Fatto Quotidiano.

“Ciò che è avvenuto per quanto riguarda le conversazioni di Matteo Renzi finite agli atti dell’inchiesta della Procura di Firenze non ha rappresentato ‘una utilizzazione parcellizzata e disconnessa della posizione dei parlamentari’, bensì ‘una utilizzazione ce ha evidenti ed inequivocabili incidenze sulla loro posizione nell’ambito del procedimento penale’”.

È con queste parole che, riporta il Fatto, il 7 ottobre scorso Renzi ha chiesto a Maria Elisabetta Alberti Casellati di “porre in essere quanto necessario per la tutela dei diritti costituzionali”. La presidente del Senato ha deferito la questione alla Giunta per le immunità del Senato:

“Proprio martedì entrerà nel vivo: dopo le 20 in Giunta, nonostante l’ora, è previsto il pienone perché si comincerà a discutere della richiesta inoltrata da Renzi a Casellati”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli