Inchiesta Russia, Trump mentì a Mueller? La Camera Usa indaga

A24/Pca

New York, 18 nov. (askanews) - La Camera statunitense sta investigando anche sulla possibilità che il presidente Donald Trump abbia mentito al procuratore speciale Robert Mueller nelle risposte per iscritto fornite nell'ambito delle indagini sulle interferenze della Russia nelle ultime presidenziali. È quanto emerge da una richiesta dell'ufficio legale della Camera.

"Il presidente ha mentito? Il presidente non è stato sincero nelle sue risposte a Mueller?" ha chiesto l'avvocato Douglas Letter alla Corte d'appello del District of Columbia, spiegando i motivi per cui la Camera ora voglia avere accesso al materiale raccolto da Mueller nelle sue indagini.