Inchiesta Umbria, Meloni (Fdi): giunta si dimetta e si vada al voto

Red/Cro/Bla

Roma, 14 apr. (askanews) - "La tempesta giudiziaria che sta travolgendo l'Umbria, colpendo la giunta regionale i vertici del Pd, ha scoperchiato un sistema clientelare radicato e deplorevole. Con l'aggravante di aver contaminato un bene prezioso come la sanità. In attesa che la magistratura faccia il suo corso, quanto emerge dalle carte e dalle intercettazioni fa cadere una volta per tutte le il velo sulla favoletta del buon governo umbro. Un'amministrazione rossa sì, ma di vergogna. Gli umbri non si possono più permettere di essere governati oltre da questa casta, di subire soprusi, di vedere il sistema clientelare prevalere sul merito. La Giunta si prenda la responsabilità politica di dimettersi. E si vada subito al voto. Fratelli d'Italia è pronta a liberare l'Umbria". Lo dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.