Incidente in A1 a Reggio Emilia: morto ragazzo di 19 anni

incidente a1 reggio emilia

Dramma in A1, nei pressi di Reggio Emilia in direzione Milano, dove un ragazzo di 19 anni è morto in un incidente. La vittima è Tommaso Cerioli, originario di Trescore Cremasco, in provincia di Cremona. Feriti altri due giovani, amici del 19enne, che si trovavano sulla stessa vettura.

Reggio Emilia, incidente in A1

L’incidente si è verificato poco dopo la mezzanotte sull’A1, nel tratto compreso tra Reggio Emilia e Terre di Canossa-Campegine, in direzione Milano. L’esatta causa del sinistro resta ancora da accertare. Secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni, sembra che l’auto su cui viaggiavano i tre giovani abbia sbandato improvvisamente, finendo per ribaltarsi. Secondo gli inquirenti, si è trattato di un incidente autonomo che non ha coinvolto altri veicoli.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno tentato di rianimare Tommaso. Il ragazzo è morto sul colpo e i medici non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso. Gli altri due giovani sono stati invece trasferiti d’urgenza all’ospedale Santa Maria di Reggio Emilia. Secondo i medici che hanno fornito loro le prime cure, non sarebbero in pericolo di vita. Gli agenti della Polizia Stradale e le squadre dei Vigili del Fuoco hanno eseguito i primi accertamenti sul luogo del sinistro, chiudendo parzialmente la carreggiata per alcune ore. Non si segnalano particolari disagi alla circolazione sull’Autostrada del Sole.

Incidente a Cusano e Bardonecchia

Nelle stesse ore, anche un uomo di 37 anni ha perso la vita in un incidente. L’uomo stava viaggiando a bordo della sua moto a Cusano Mutri, all’altezza della Galleria di Monte Cigno (provincia di Caserta), quando si è scontrato con un’auto. Intorno alle 8 di lunedì 30 settembre, tre tir si sono scontrati sull’A32 del Frejus, nei pressi di Bardonecchia. Uno dei conducenti è morto carbonizzato.