Incidente ad Halloween, il fidanzato sbanda: morta una 17enne a Lecce

incidente ad Halloween

Una serata a base di divertimento, allegria e spensieratezza. Poi la tragedia che lascia un vuoto incolmabile, un dolore atroce, un senso di colpa imperdonabile. Un incidente ad Halloween, avvenuto lungo la Statale 275, nel tratto di strada tra le località di Alessano e di Lucugnano (Lecce), ha portato alla morte una giovane di 17 anni. Il fidanzato, alla guida della Renault Clio, ha sbandato ed è finito fuori strada. L’impatto è stato troppo forte e per Sirya non c’è stato niente da fare.

Incidente ad Halloween: morta una 17enne

È Sirya Fanciullo la vittima del drammatico incidente avvenuto nella notte di Halloween. Al volante c’era il suo fidanzato, di 27 anni. Con Sirya e il suo fidanzato c’erano le sorelle di lei. Tutti rimasti feriti in modo molto serio. Per Sirya, invece, i soccorsi sono stati inutili.

La giovane di 17 anni viveva con la famiglia a Presicce, in provincia di Lecce. Ed è proprio lì che il fidanzato si stava dirigendo al momento dell’incidente. I ragazzi stavano rientrando dalla serata di Halloween quando l’auto ha impattato contro un muro situato ai lati della carreggiata. L’auto è stata completamente distrutta. Sono stati i passanti ad avvertire i soccorsi.

Sirya è stata trasportata d’urgenza all’ospedale. La diciassettenne è arrivata in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove è morta poco dopo. Nella stessa struttura sono ora ricoverati il fidanzato e le due sorelle della vittima. Stando a quanto emerso dalle prime indagini, il giovane è risultato negativo ai test tossicologici a cui è stato sottoposto. Si sarebbe quindi trattato di una drammatica fatalità. Il compito di effettuare i rilievi necessari alla ricostruzione dell’esatta dinamica è stato affidato ai carabinieri della compagnia di Tricase.