Incidente aereo a Lima: morti due vigili del fuoco

Aeroporto
Aeroporto

Tragedia in aeroporto. Al Jorge Chàvez di Lima (Perù), nella giornata di ieri, due vigili del fuoco hanno perso la vita in uno scontro che visto coinvolto il camion sul quale si muovevano sulla pista aerea e un Airbus A320 della LATAM Airlines con 120 passeggeri a bordo in procinto di decollare per Juliaca. Al momento non è chiara la ragione per cui l’autopompa dei vigili del fuoco si trovasse sulla pista. Dopo l’impatto, tutti i passeggeri sono stati fatti scendere dal velivolo. Trenta i feriti, di cui venti sono stati ricoverati e due sono in gravi condizioni.

Accertamenti sulla dinamica

L’amministratore delegato di LATAM Perù ha dichiarato che sono in corso accertamenti per chiarire alcuni aspetti della dinamica ancora sconosciuti, primo fra tutti il perché dell’autopompa in pista. È in corso, intanto, anche un sopralluogo per accertare che non ci siano stati danni all’infrastruttura, così da renderla di nuovo agibile al più presto. Nel frattempo, più di 200 i voli sospesi o riprogrammati per i prossimi giorni.

Il video

Dalle riprese si vede il mezzo antincendio mentre colpisce il motore dell’ala destra dell’aereo, causando il cedimento del carrello principale dentro, che prende subito fuoco. L’incendio è stato prontamente spento senza causare ulteriori danni.