Incidente aereo ucraino, ambasciata afferma: problema a motore

Mos

Roma, 8 gen. (askanews) - L'ambasciata ucraina in Iran ha affermato che l'incidente aereo che oggi ha provocato 177 vittime è stato dovuto a un problema del motore del Boeing 737 precipitato, non a terrorismo.

L'incidente è avvenuto in un momento di altissima tensione nella regione, dopo che missili iraniani hanno colpito due basi Usa in Iraq, in rappresaglia per l'uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani da parte di due droni americani.