Incidente Autostrada A14: tre persone ferite, uno in gravi condizioni

·1 minuto per la lettura
Incidente A14
Incidente A14

Grave incidente stradale nella serata di venerdì 5 Novembre 2021. Intorno alle 20:15, sull’Autostrada A14, nella carreggiata in direzione Nord dopo il viadotto del Salinello, si è verificato un tamponamento che ha viste coinvolte ben cinque auto.

Incidente A14: tre feriti

L’uomo alla guida di una Fiat Punto ha avuto le conseguenze peggiori ed è stato trasportato presso l’ospedale di Teramo a causa delle gravi ferite riportate dallo scontro. Tra le macchine coinvolte anche una Fiat Panda sulla quale viaggiavano due ragazze che hanno fortunatamente riportato traumi lievi ma sono state trasferite all’ospedale di Sant’Omero per ricevere tutte le cure del caso.

Incidente A14: l’intervento dei Vigili del Fuoco

Sul luogo dell’incidente sono immediatamente intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco le quali, insieme al personale del 118 anch’esso presente sul posto, hanno lavorato per estrarre le due ragazze dall’abitacolo della Panda. Dopo aver effettuato questa operazione, i Vigili hanno provveduto a mettere in sicurezza i mezzi incidentati in attesa del recupero dei carroattrezzi.

Incidente A14: in corso gli accertamenti

Al momento non si conoscono ancora con esattezza le cause dell’incidente. A questo proposito è intervenuta la Polizia Autostradale del VII tronco di Città Sant’Angelo che si è subito adoperata per cercare di stabilire l’esatta dinamica del sinistro e comprendere le responsabilità delle persone coinvolte.

La carreggiata Nord dell’autostrada è rimasta chiusa al traffico veicolare per oltre un’ora, in attesa che tutte le operazioni di intervento e dei rilievi dell’incidente si siano concluse.

LEGGI ANCHE: Incidente a Castel San Giorgio: 11 mezzi coinvolti in un maxi tamponamento

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli