Incidente a Catania, auto contro un camion di arance: morta una 39enne

incidente a Catania

Non c’è stato niente da fare per Irene Sauro: nella notte tra sabato 21 e domenica 22 dicembre 2019 l’auto sui cui viaggiava è finita contro un camion di arance. Ancora incerte le cause che hanno provocato il tragico incidente a Catania.

Incidente a Catania, morta Irene Sauro

Irene era un giovane insegnante dell’Università di Catania, ma anche consigliere comunale di Augusta. Un incidente le è stato fatale: è avvenuto nella notte lungo l’autostrada Catania-Siracusa. La 39enne è morta sul colpo: i soccorritori non hanno potuto far niente per salvarla.

La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta. Si indaga per far luce sulle cause che hanno provocato lo scontro. Illeso il conducente del mezzo pesante, leggermente ferito quello della Mercedes Clk su cui viaggiava la 39enne siciliana. Lo scontro con il tir che trasportava arance pare sia avvenuto nelle vicinanze di una curva. I due veicoli procedevano lungo la stessa direzione.

Era molto conosciuta ad Augusta, città a cui era particolarmente legata sebbene nata a Leonforte. Era anche molto attiva politicamente. Nel 2017, infatti, Irene Sauro, vittima prematura dell’incidente, si era candidata alle elezioni regionali. Militava nella lista “Popolari- Autonomisti – Idea Sicilia”. Due anni prima aveva ottenuto i voti necessari per far parte della lista civica indipendente di centrodestra ed era all’opposizione dell’amministrazione grillina. Tuttavia, non ottenne una buona affermazione nel resto della provincia. Era vicina a Raffele Lombardo, Saverio Romano e Roberto Lagalla.

La notizia della sua morte lascia sconvolta l’intera comunità, che si dice affranta per la triste perdita e si stringe attorno al dolore della famiglia Sauro. Il sindaco di Augusta, Cettina Di Pietro, ha proclamato il lutto cittadino per lunedì 23 dicembre 2019.