Incidente a Cosenza, auto finisce in una scarpata: 2 morti e 4 feriti

incidente a Cosenza

Incidente a Cosenza, dove un’auto è finita in una scarpata per cause ancora in fase di accertamento. Morte due delle 6 persone che viaggiavano a bordo del veicolo. Le altre 4 sono rimaste ferite

Incidente a Cosenza, auto finisce in una scarpata

L’incidente ha avuto luogo a Longobucco, nella provincia cosentina. Il primo a perdere la vita è stato il conducente dell’auto, morto sul colpo. Durante il trasporto in ospedale è morta un’altra persona che viaggiava sull’auto finita nella scarpata.

I sei viaggiavano su un’auto multipla, la quale è finita in una scarpata mentre viaggiava sulla strada del “Macrocioli”. Queste le prime informazioni rese note dall’Ansa, ma si lavora ancora per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e comprendere come si sia verificato il violento impatto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Rossano e i medici del 118. Per soccorrere i viaggiatori è stato necessario anche l’intervento dell’elisoccorso. Durante il trasporto d’urgenza presso l’ospedale di Cosenza, un’altra persona ha perso la vita. Gli altri 4 viaggiatori avrebbero riportato diverse ferite, ma sulle loro attuali condizioni di salute non sono state ancora rese note ulteriori informazioni.

Aumenta così il numero degli incidenti che si verificano lungo le strade italiane. Ed è drammaticamente in crescita anche il numero delle vittime. Dopo una flessione piuttosto costante verificatasi nei quindici anni precedenti, negli ultimi due anni risultano aumentati gli incidenti mortali su strada. Nel 2017, in particolare, hanno registrato un incremento del 2,4%. Si tratta di informazioni esaustive circa lo stato e l’evoluzione dell’incidentalità stradale nel nostro Paese.