Incidente elicottero GdF a Bolzano, online video di simulazioni

·1 minuto per la lettura
featured 1253503
featured 1253503

Milano, 30 mar. (askanews) – Il video dell’incidente occorso domenica 28 marzo 2021 all’elicottero della Guardia di Finanza a Bolzano ha fatto in pochi giorni il giro del web.

L’elicottero – un nuovissimo Aw-169 come quello di queste immagini – prodotto dalla divisione elicotteri di Leonardo, uno dei modelli di punta, tra i più moderni e versatili dell’azienda elicotteristica italiana, si è piegato su un fianco in fase di rullaggio, riportando danni ingenti. Fortunatamente l’equipaggio non ha riportato conseguenze rilevanti.

Immediatamente si sono scatenate in rete decine di supposizioni e video di ricostruzioni e simulazioni – condannate dal Sindacato italiano lavoratori finanzieri (Silf) – effettuate per individuare le possibili cause dell’incidente sul quale, naturalmente, è stata aperta un’inchiesta ufficiale per far luce sull’accaduto.

Una ricostruzione, in particolare, però, seppur assolutamente non ufficiale e diffusa in rete a mero titolo esemplificativo, fatta su un simulatore dello stesso tipo di elicottero coinvolto nell’incidente di Bolzano, illustra una delle potenziali azioni dei piloti che – in condizioni analoghe – avrebbe potuto innescare la rotazione dell’elicottero, fino a determinarne il rovesciamento.