Incidente a Enna, frontale tra auto: un morto e 4 feriti

incidente enna

È di 4 feriti e un morto il bilancio dello schianto avvenuto alle prime ore del mattino di mercoledì sulla SS 117 bis a Enna. A scontrarsi sono state due auto, un Opel e una Golf, che si sono ridotte ad un cumulo di macerie. 4 i feriti, di cui due, i conducenti, in gravissime condizioni. Entrambi sono stati trasportati in elisoccorso al Cannizzaro di Catania e al Sant’Elia di Caltanissetta. L’uomo trasportato a Caltanissetta è però deceduto nel corso della mattinata a causa delle gravi lesioni riportate.

Incidente a Enna

Gravissimo frontale poco dopo le 6 di mercoledì 31 luglio. Il bilancio, che inizialmente era di 5 feriti, si è aggiornato a 4 feriti e un morto. Ad avere la peggio sarebbe stato il conducente di uno dei due veicoli coinvolti, che, nonostante il tempestivo trasporto al nosocomio di Caltanissetta, è deceduto poco dopo il ricovero. Ora come ora a preoccupare sono dunque le condizioni dell’altro conducente, il più grave dei feriti. Quest’ultimo si troverebbe al Cannizzaro di Catania, mentre gli altri tre all’Umberto I di Enna. Non è al momento chiara la dinamica dei fatti.

Soccorsi sul posto

Sul posto sono accorsi i carabinieri, i mezzi di soccorso e i vigili del fuoco. Questi ultimi si sarebbero occupati di liberare i feriti dalle lamiere delle auto e affidarle alle cure dei sanitari. Sono stati proprio loro, valutate le gravi ferite riportate, a richiedere l’intervento dell’elisoccorso per il trasporto in ospedale. Stando a quanto si apprende dalla stampa locale, nel corso delle operazioni sarebbe rimasto ferito anche un vigile del fuoco. Il traffico nella zona è stato completamente bloccato per permettere l’intervento dei mezzi di soccorso.