Incidente Eraclea: 35enne ucciso dal suo soccorritore

incidente eraclea

Tragedia durante le prime ore del mattino, giovedì 19 Dicembre 2019. La vicenda è accaduta a Eraclea, comune in provincia di Venezia. Un automobilista è stato travolto e ucciso da un camion, il cui conducente si era fermato a soccorrere l’uomo vittima di un precedente incidente. Il fatto è successo alle 4.45 in via Fausta. La persona che ha perso la vita è un 35enne residente nel paese.

In base ad una prima ricostruzione, l’uomo a bordo della Fiat Punto (la vittima della tragedia), per motivi ancora tutti da accertare, era finito fuori strada schiantandosi contro un albero. Nonostante l’impatto, era comunque riuscito a venire fuori dal veicolo. L’autista del mezzo dell’igiene ambientale, accortosi di quanto successo, si era fermato per sincerarsi delle condizioni dell’uomo, dare l’allarme e prestare i primi soccorsi. Quando è ripartito però ha sentito un rumore: sceso a controllare cosa fosse, si è accorto di aver investito l’uomo.

Incidente Eraclea: investito dal soccorritore

Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi del Vigili del Fuoco e i sanitari del personale medico del suem 118. Purtroppo, tutti i tentativi di salvare la vita al 35enne si sono rivelati inutili: i medici non hanno potuto fare altro che dichiararne la morte. Troppo gravi le ferite riportate. I Carabinieri hanno poi provveduto a deviare il traffico creatosi ed effettuare tutti i rilievi del caso per cercare di determinare l’esatta dinamica del sinistro. Le operazioni di soccorso sono andate avanti per circa due ore.