Incidente fatale nel padovano: morto un ragazzo di 31 anni

·1 minuto per la lettura
Ambulanza_Padova
Ambulanza_Padova

A Padova un grave incidente in tangenziale non ha dato scampo a Giorgio Cusin, un ragazzo trentunenne che si è visto la vita spezzata dopo uno scontro violento contro un tir, in uno scontro dalla dinamica simile a quello avvenuto a Cavaglietto, fatale per un’adolescente.

Padova incidente in tangenziale, chi era la vittima

Si chiamava Marco Cusin ed era un giovane ragazzo di Chiesanuova di soli 31 anni, l’uomo che stava percorrendo la tangenziale di Padova, in viale XIII giugno, martedì 26 ottobre verso l’ora di pranzo. Giorgio alla guida della sua Fiat Panda ha improvvisamente sbandato ed è finito nella corsia opposta, dove nel frattempo stava arrivando un camion che trasportava bestiame.

Padova incidente in tangenziale, la dinamica dell’incidente

Lo scontro tra la Panda e il tir è stato violentissimo e non ha lasciato scampo a Giorgio, morto poco dopo lo schianto. Non è ancora stata chiarita la dinamica dell’incidente e la motivazione che ha portato il ragazzo ad invadere la corsia di marcia opposta. Le prime ricostruzioni descrivono una possibile distrazione alla guida, che è stata purtroppo fatale. L’uomo alla guida del tir non ha subito ferite gravi, ma è stato comunque trasportato in ospedale, in evidente stato di choc, per tutti gli accertamenti del caso.

Padova incidente in tangenziale, l’intervento dei soccorsi

Sul posto sono immediatamente giunti i Vigili del Fuoco, che hanno estratto il corpo di Giorgio dalle lamiere della sua Panda distrutta. Gli operatori del 118 non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso del ragazzo, avvenuto sul posto. Presente anche la Polizia Locale con tre pattuglie a dirigere il traffico mentre veniva liberata la strada.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli