Incidente Ferrari 488: si incastra sotto un camion in autostrada

incidente ferrari 488

Una Ferrari 488 ha arrestato la sua corsa nel peggiore dei modi: con un incidente. Fortunatamente i due passeggeri a bordo del bolide rosso (del valore di 230mila euro) non hanno riportato ferite gravi. Stando a quanto riportato dal sito ilmessaggero.it, la Ferrari è finita (letteralmente) sotto un camion mentre viaggiava sull’A4 in direzione Trieste all’altezza del bivio con la A57. A causa dell’incidente l’autostrada è stata chiusa al traffico causando diversi disagi a tutti gli automoblisti.

Incidente Ferrari 488: grossi disagi

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine le quali, dopo aver effettuato tutti i rilievi del caso, hanno ricostruito l’esatta dinamica dell’incidente. Le cose sono andate così: due vetture che viaggiavano davanti al camion si sono scontrate tra loro. Il conducente del mezzo pesante, nel tentativo di evitarle, ha sterzato con violenza, mettendosi di traverso. Proprio in quel momento sopraggiungeva la Ferrari 488, la quale non ha potuto far niente per evitare lo scontro.

Per ragioni di sicurezza e per permettere lo sgombro della strada da parte dei Vigili del Fuoco, è stato necessario chiudere la carreggiata est del Passante, nella parte che interessa il tratto iniziale del Passante, dal Bivio A4/A57 al casello di Spinea, in provincia di Venezia. Sempre per questioni di sicurezza, le autorità hanno chiuso anche la corsia di sorpasso in carreggiata ovest (direzione Milano). Dal momento dell’incidente e per tutto il pomeriggio, nel tratto interessato si sono formate lunghe code e forti ritardi. Le macchine arrivavano fino all’altezza di Mira.