Incidente a Frosinone, auto contro un muro: un morto e quattro feriti

incidente frosinone

Nella notte della vigilia di Ferragosto, intorno alle 2 del mattino, un’auto si è schiantata contro un muro: nell’incidente avvenuto nella località di Vuotto a Arpino, in provincia di Frosinone, ha perso la vita una ragazza di 18 anni, Stella Tatangelo. Sul mezzo, inoltre, la giovane viaggiava con il fidanzato e altri tre amici. Secondo le prime informazioni riportate su Fanpage, la compagnia era di ritorno da una festa.

Frosinone, auto contro il muro

Stavano tornando da una festa i cinque ragazzi a bordo si una Volkswagen Golf. Era la vigilia di Ferragosto, tra la mezzanotte e le due del mattino. Alla guida dell’auto c’era il fidanzato di Stella, la vittima dell’incidente in provincia di Frosinone. Mentre si trovavano in località Vuotto a Arpino, infatti, il mezzo è sbandato (forse per la perdita di controllo dell’autista) e si è scontrato contro un muro. L’impatto è stato violentissimo: Stella è rimasta incastrata nell’auto, mentre due passeggeri sono stati sbalzati dai finestrini. Non sono ancora note le cause dell’incidente, ma i carabinieri giunti sul posto hanno effettuato i primi rilievi. Presenti anche i vigili del fuoco, le ambulanze e altri mezzi di soccorso.

Le vittime

Stella Tatangelo ha perso la vita nella notte della vigilia di Ferragosto: tornava da una serata d’estate piacevole e divertente. L’auto guidata dal fidanzato l’ha intrappolata e l’ha condotta al decesso. I vigili del corpo hanno estratto il suo cadavere dall’auto e non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Gli altri quattro ragazzi, invece, sono feriti. Uno di loro, in particolare, è grave ed è stato trasferito con l’elisoccorso al Policlinico Umberto I di Roma.