Incidente in mare per Sgarbi: come sta il critico d'arte?

vittorio sgarbi rischia annegare

Attimi di paura per Vittorio Sgarbi. Il noto critico d’arte, in viaggio in Albania con la figlia Alba, ha deciso di fare un bagno in mare. Nonostante le condizioni non fossero proprio ottimali per un tuffo, ha comunque sfidato la sorte. Le onde lo hanno subito ‘aggredito’ e Vittorio è stato trasportato a fondo dalla corrente. Grazie al tempestivo intervento della pargola e di un bagnino, l’uomo si è salvato. Come sta?

Vittorio Sgarbi rischia di annegare

Vittorio Sgarbi, in Albania con la figlia Alba, ha vissuto momenti di terrore. Il critico d’arte ha rischiato di annegare a causa del mare molto mosso. Con una nota stampa, diffusa dal suo staff su tutti i suoi canali social, ha raccontato l’accaduto. Si legge:

“Durante un bagno in mare il noto critico d’arte, sorpreso dalla forza delle onde, è all’improvviso scomparso tra i flutti, per poi riemergere annaspando vistosamente; a soccorrerlo la figlia Alba e un bagnino del resort che, a fatica, lo hanno aiutato a raggiungere la riva. Molta paura dunque per il critico d’arte che, nel concitato momento, ha perso i suoi immancabili occhiali”.

Vittorio e la figlia Alba si trovano nel Sud dell’Albania, precisamente a Palasë e alloggiano presso il resort “Green Cost”. E’ proprio nella spiaggia che si trova nei pressi della struttura che Sgarbi ha rischiato di annegare. Fortunatamente, l’intervento immediato della pargola ha evitato il peggio. Il video del ‘salvamento’, girato da alcuni ospiti dell’albergo, è stato diffuso sui social ed è diventato virale in un lampo.

Il critico d’arte è sano e salvo: si è trattato di un semplice spavento. Magari, la prossima volta che vedrà il mare tanto mosso eviterà di fare un bagnetto.