Incidente a Melicucco: una ragazza di 27 anni è morta sul colpo

incidente melicucco

Tragedia a Melicucco, in provincia di Reggio Calabria, dove una ragazza di 27 anni ha perso la vita in un incidente scontrandosi con un fuoristrada. Inutile per lei ogni tentativo di soccorso: la giovane è morta sul colpo.

Incidente a Melicucco

L’episodio si è verificato intorno alle 22 di domenica 19 gennaio 2020 sulla strada Jonio Tirreno. Stando ai primi accertamenti Chiara Fava, questo il nome della vittima, stava tornando a casa dopo una giornata di lavoro a bordo della sua Lancia Y quando all’improvviso si è scontrata con un’altra vettura. A causa della violenza dell’impatto è rimasta incastrata tra le lamiere della sua auto che è andata completamente distrutta. Rimaste bloccate anche le tre persone presenti a bordo del fuori strada che sono però riuscite a salvarsi: solo uno di loro ha riportato ferite molto gravi.

Immediato l’arrivo di diverse ambulanze con i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso di Chiara dopo la sua estrazione ad opera dei Vigili del Fuoco. Presenti sul posto anche gli agenti della Polizia Stradale di Siderno, comune vicino al luogo dell’incidente, che hanno chiuso la strada al traffico per effettuare tutti i rilievi necessari e capire i dettagli dell’accaduto.

Taurianova, la città d’origine della vittima, è piombata nello sconforto. I residenti l’hanno descritta come una ragazza solare, benvoluta e amata da tutti. Stando ad una prima ricostruzione lei, che viaggiava alla velocità di 60 km/h, non avrebbe responsabilità nel sinistro. A chiarire tutto ci saranno comunque le analisi delle forze dell’ordine.