Incidente metro, de Magistris: ci vuole buon senso e elasticità

Aff

Napoli, 17 gen. (askanews) - "L'Anm vive un momento delicato e credo che per il trasporto sostitutivo su gomma debba venire incontro ai viaggiatori che già subiscono un trasporto non idoneo. Dobbiamo avere tutti capacità di buon senso ed elasticità". Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, torna sui disagi dei cittadini dopo l'incidente avvenuto qualche giorno fa sulla linea 1 della metropolitana di Napoli. Il primo cittadino ricorda che c'è un tratto della linea "due treni sequestrati ed uno danneggiato. Ad horas sapremo quando potremo aprire le stazioni di Piscinola e Garibaldi. In attesa della normalità nella precarietà, faremo pressione a Caf, la ditta che si è aggiudicata la fornitura dei treni, perché rispetti il termine di febbraio per la consegna, di modo da entrare a regime per la fine dell'estate".