Incidente mortale a Trani, ragazza di 14 anni perde la vita

Incidente moto morta 14enne
Incidente moto morta 14enne

Un drammatico incidente stradale è avvenuto nella tarda serata di domenica 17 luglio lungo la Statale 16 Adriatica tra Trani e Bisceglie. Una giovane di appena 14 anni che viaggiava in sella alla moto del fidanzato di 18 anni, ha perso la vita. La morte di Elisa Caressa (questo il nome della giovanissima vittima), ha sconvolto l’intera comunità di Trani, tanto che scorrendo le pagine dei social è possibile notare i molti messaggi di cordoglio.

Incidente in moto, morta 14enne di Trani: la dinamica dell’incidente

Stando a quanto si apprende, la dinamica dell’incidente sarebbe chiara. I due fidanzati stavano rientrando da una serata passata alle giostre quando, ad un certo punto, la moto del 18enne avrebbe urtato contro una monovolume. L’impatto è stato tale che i due sono stati sbalzati dal mezzo. Da lì la ragazza è finita nell’altra corsia quando una seconda automobile l’ha travolta, trascinandola per dei metri. La vettura si è infine fermata, ma la tragedia si era ormai consumata.

L’intervento dei soccorsi

Nel frattempo sul posto sono intervenuti con tempestività gli operatori sanitari del 118. Il fidanzato della vittima sarebbe in condizioni critiche, ma non in pericolo di vita. Sul posto anche la Polizia locale di Trani che ha ricostruito la dinamica dei fatti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli