Incidente in moto: 21enne perde la vita nel padovano

incidente in moto

Drammatico incidente nella serata di lunedì a Tombelle di Saonara, nel padovano. Un giovane di 21 anni ha perso il controllo della sua moto, andando a finire fuori strada. Troppo violento l’impatto e troppo gravi le lesioni riportate dal giovane motociclista. A nulla sono valsi gli sforzi dei soccorritori. La sua corsa è finita contro una centralina che smista la corrente elettrica.

Incidente in moto, morto 21enne

Per cause ancora da accertare, il giovane ha perso la vita nella serata di lunedì a causa di un drammatico incidente stradale avvenuto attorno alle 20.15. Filippo Gobbo era in sella alla sua Ktm motard, quando all’improvviso si è schiantato contro un palo che indica la frazione del paese dopo aver perso l’equilibrio ed essere finito contro una centralina dell’elettricità. Sul posto sono rapidamente intervenuti i medici del Suem che hanno tentato il tutto per tutto per salvargli la vita, ma si sono dovuti arrendere dopo mezz’ora. Il magistrato di turno ha dato l’ok per la rimozione della salma in serata. Il giovane abitava con mamma e papà poco distante del luogo dello schianto.

Morto un giovane

Filippo aveva studiato all’istituto professionale Valle di Padova ed era nipote della consigliera comunale di maggioranza Michela Lazzaro, tra le prime ad accorrere sul luogo della tragedia. Era appassionato di moto e sul suo profilo Facebook postava diverse foto in sella al suo mezzo a due ruote. Anche il sindaco Walter Stefan è accorso insieme alla moglie sul luogo dell’incidente, portando le sue condoglianze alla famiglia da parte dell’amministrazione comunale.