Incidente in moto a Roma, morto 29enne: il padre lo trova sulla strada

incidente moto roma

Tragico incidente in moto sulle strade di Roma, dove ha perso la vita un ragazzo di 29 anni. La vittima, Christian Cini, stava tornando a casa per cena quando ha perso il controllo del suo mezzo finendo contro un’auto che viaggiava nell’opposto senso di marcia. Preoccupato per la prolungata assenza del figlio, il padre è uscito di casa per cercarlo: lungo la strada, si è imbattuto negli agenti di polizia intervenuti proprio per l’incidente in cui ha perso la vita il 29enne.

Roma, incidente mortale in moto

L’esatta dinamica del sinistro è ancora in fase di ricostruzione. Secondo gli amici, Christian era “troppo esperto per aver perso da solo il controllo” della sua Ducati 1000. Gli inquirenti sono al lavoro per capire per quale motivo il 29enne abbia sbandato e si sia scontrato con una Mercedes 220. Quando i soccorsi hanno raggiunto il luogo dell’incidente, a Roma, per il ragazzo era ormai troppo tardi, sbalzato a pochi metri di distanza dalla sua moto. Il tratto di strada su cui si è verificato il sinistro non sembra presentare particolari buche o avvallamenti che potrebbero spiegare l’accaduto.

Poco prima di perdere la vita, Christian aveva chiamato a casa dicendo che sarebbe tornato per cenare insieme alla sua famiglia, ma non ha mai raggiunto l’abitazione. Il padre, non vedendolo tornare, si è preoccupato e ha deciso di ripercorrere a ritroso la strada lungo la quale il figlio era solito viaggiare con la sua Ducati. Proprio mentre era il volante è avvenuta la tragica scoperta. L’uomo ha trovato la carreggiata bloccata dai vigili urbani e dai soccorritori del 118, intervenuti proprio per tentare di salvare la vita al figlio.

Si tratta della centodecima vittima dall’inizio dell’anno sulle strade della capitale. Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 settembre, un’auto si è scontrata con due scooter: il bilancio è di due feriti gravi, trasferiti in ospedale in codice rosso.